Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Dario Pautasso

Nato lunedì 19 settembre 1983 a Moncalieri
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Dario Pautasso
La poesia non si addice a tutti. Alcune persone sono letteralmente incapaci di andare oltre la semplice sequenza di parole di un componimento poetico. E quasi s'adirano contro chi ha avuto la presunzione di voler trasmettere un vivo sentimento nascosto tra di esse, dal momento che per costoro esso risulta totalmente inintellegibile. Eppure non per questo tali persone sono meno sensibili od intelligenti.
Dario Pautasso
Composta martedì 9 aprile 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Dario Pautasso
    L'"uomo" ha un innato bisogno di porsi in una situazione di controllo o quantomeno di privilegio. Quando qualcuno ritiene necessario affermare che "te lo dice da amico", ebbene, lo sta già escludendo. Quando qualcuno sostiene che "è per il tuo bene", dubitane: è più probabile che sia per il suo.
    Dario Pautasso
    Composta martedì 26 marzo 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Dario Pautasso
      Ogni volta che riesci a mantenere un tuo personale punto di vista critico laddove tutti, con grande orgoglio ed austerità, esprimono lo stesso identico pensiero e, ogni volta che, col sorriso e il giusto grado di ironia, riesci a stemperare una situazione complicata, stai facendo molto di buono per l'umanità e dovresti esserne orgoglioso.
      Dario Pautasso
      Composta lunedì 25 marzo 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Dario Pautasso
        La creatività ci vuole nudi. Ci strappa di dosso gli abiti smessi delle nostre saggezze, dei nostri empirismi precostituiti. Essa non conosce regole, se non quella di una spregiudicata bellezza; si eleva dall'abisso, dal più infimo grado di civiltà. Ci vuole scardinati dalle nostre certezze, dai nostri credo, dalle nostre istituzioni. Ci vuole fanciullescamente imprudenti. Essa fonda le sue radici nelle macerie di uno spirito caparbiamente immenso: l'albero più bello fa sempre troppa ombra.
        Dario Pautasso
        Composta martedì 19 marzo 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Dario Pautasso
          I grandi culti di massa sono e sono sempre stati il problema, mai la soluzione. È doveroso e sano che ciascuno abbia una propria spiritualità, una fede che lo sostenga nel crudo realismo della propria (in)coscienza. Ma quando, come forza risultante da un pensiero comune dal mero punto di vista socio-pedagogico, essa diventa la scusa sufficiente per l'adempiersi d'inenarrabili misfatti (ben noti alla storia) da parte di associazioni a delinquere (che si è soliti chiamare ancora sentimentalmente religioni) nel beneplacito romantico dell'infantile capriccio secondo cui "il mio Dio è migliore del tuo" e "il mio Dio afferma che così è giusto", la fede stessa assurge al ruolo del più grande male dell'uomo, della più virulenta malattia dell'intelligenza, del progresso e della solidarietà.
          Dario Pautasso
          Composta lunedì 18 marzo 2013
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Dario Pautasso
            Ci va grande intelligenza per vedere la bellezza. Ci va fiuto. Ok, possiamo dire "che bel tramonto", ed esserne piacevolmente meravigliati, ma finisce lì. La bellezza che sta nel profondo delle cose, invece, non la vedi se non la cerchi, se non la vuoi vedere. La bellezza è un'estenuante ricerca, che non credo finirà mai.
            Dario Pautasso
            Composta mercoledì 13 marzo 2013
            Vota la frase: Commenta