Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Dante Castellani

Nato martedì 16 giugno 1959 a milano
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: dantino
Quando la sensibilità dei tuoi rami abbraccia il mio cuore, sento che le mie foglie, le tue mani, la nostra pelle e le nostre piume (o le nostre squame), non hanno più confini e ordini naturali, uniti nell'unica vita, liberi di ribellarci a chi ci vorrebbe diversi e schiavi.
Dante Castellani
Composta mercoledì 25 febbraio 2015
Vota la frase: Commenta