Scritta da: Daniele De Patre
Una carezza, una parola di conforto, un abbraccio, uno sguardo sincero, basta poco per stare meglio: noi e gli altri. Non lo neghiamo a chi ne ha bisogno, perché tutti ne abbiamo bisogno. E non cerchiamo i "grazie", gli "osanna", le esaltazioni. Come pure, non aspettiamoci premi adesso; anzi, riceveremo tanti "schiaffi". Chi vede tutto, saprà lui se e come ricompensarci. Tutto a tempo debito.
Daniele De Patre
Composta sabato 11 aprile 2015
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di