Scritta da: Anna Infante
A volte mi chiedo perché restiamo ad aspettare, ad aspettare un treno che forse non passerà mai più, e così perdiamo occasioni che potrebbero renderci felici, ma siamo così ciechi che non riusciamo a vederle, perché la speranza, l'illusione che quel treno tanto atteso passi e si fermi per farci salire, non ci abbandona mai.
Anna Infante
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di