Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Francesca Zangrandi
Io ti devo scegliere tra milioni di ragazzi e non evitare i milioni di ragazzi per sceglierti.
Composta venerdì 11 gennaio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Francesca Zangrandi

    Commenti


    8
    postato da , il
    grazie mille del commento.
    7
    postato da , il
    molto bella questa frase,
    credo a mio parere che bisogna conoscere moltissime persone,viverle,per decidere chi è piu' affine con noi,
    se scegliamo fra pochi "concorrenti",non avremo le pietre di paragoni.
    io la penso come questa frase.
    6
    postato da , il
    scusa il ritardo della risposta.
    Si il tuo discorso non fa una piega ma non so ma non mi piace mai il pensiero che i rapporti girino in base all'appagamento di un vanità che sicuramente vi è nell'uomo.
    Mi piace di più pensare che ci siamo scelti perchè sapevamo che eramo quello che cercavamo.
    5
    postato da , il
    Ok , cerco di spiegarmi meglio ( prima di tutto cerco di spiegarmi meglio con me stesso  :-))
    Intendevo dire che  - posto che - la scelta compiuta  tra  una nutrita  gamma  di alternative possibili , non abbia alcuna utilità per chi la effettua sicuro di ciò che vuole , ma , anzi, come dicevo prima, questa vagliatura volta al ritrovamento di ciò che si è certi di volere è solo una perdita di tempo , una faticosa operazione che nulla ci porta, ebbene , posto ciò , l' unica gratificazione  che tale situazione possa produrre è esclusivamente riservata  alla persona scelta , che,  non essendo stato  scelto perchè rimasto l' ultimo uomo sulla faccia della terra , ma , scelto  in seguito ad una minuziosa e mirata  ricerca , appaga il suo ego e nutre  la sua vanità .
    4
    postato da , il
    penso di aver capito ma non sono sicura, potresti rispiegarmelo in maniera più semplice: cosa intendi per l'appagamento della vanità?.Non riesco più a stare dietro ai discorsi filosofici, spesso quelli a cui partecipavo erano discorsi che si perdevano in se stessi e io oggi come oggi sono più per discorsi che tirano fuori lezioni per la vita pratica.Con questo non critico il tuo discorso, anzi, voglio solo spiegarti il perchè ti chiedo di spiegarmelo semplicemente

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti