Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti


Scritto da: Antonio Belsito

Lacrime

Tutto comincia così.
Un urlo strenuo e un vagito rauco.
Un pianto, anzi, due pianti.
Poi, piangono tutti i presenti.
Una pancia, ancora ovale, e uno "scricciolo" sopra che affonda nella morbidezza materna.
Lacrime d'emozione anche per gli estranei.
Poi, ti ritrovi a piangere perché, mentre...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Alido Ramacciani

    Il S. S. Salvatore

    A la fine de le terre del mì paese, al cunfino cò Munticalvello, c'è'na macchia, fitta, grossa, verde, che guarda versò l Castello, tutti ce se sentino patroni, ma a la fine è dell'universita agraria, ma i Grottani e i Monticalvellesi ce ponno rispirà si e no l'aria. Nun c'è l'inquinamento... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: cielostellato blu

      Vita da Bulemica

      Ero appena quindicenne, quando l'ho conosciuta. Il mio corpo stava cambiando ogni giorno che passava, ero una bambina che diventava donna e non lo accettavo. Vedere il mio corpo che cambiava lo vivevo come una violenza che non potevo fermare. Ho cominciato a mangiare qualunque cosa che trovavo... [continua a leggere »]
      Composto martedì 21 giugno 2016
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Monica Cannatella
        Si vide bambina... a cavalcar le onde pur avendone paura. Si vide piccola, ma non indifesa... perché a dover stare in guardia aveva imparato tanto tempo prima. La vita è così! Un giorno giochi con le bambole e quello dopo scappi dai lupi. E si vide fanciulla... i lupi li aveva presi a calci in... [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Monica Cannatella

          Il bambino senza nome

          Il primo giorno che ho visto la luce, non è stato felice per me. Ecco cosa dirò raccontando la mia vita ai miei figli un giorno... Perché un giorno vorrei averne almeno due o tre, per mostrare alla vita e a chi la vita ha cercato di togliermela, che io, ce l'ho fatta contro ogni aspettativa. A... [continua a leggere »]
          Composto martedì 21 giugno 2016
          Vota il racconto: Commenta