Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Tommy Colasanto

Il colore dell'amicizia non è un pigmento neutro, ma fonde diversi colori, Come un arcobaleno che accoglie diverse tonalità, che pur essendo diverse si armonizzano


Scegli la pagina:
Il colore dell'amicizia non è un pigmento neutro, ma fonde diversi colori, Come un arcobaleno che accoglie diverse tonalità, che pur essendo diverse si armonizzano. Oggi ciò purtroppo è difficilmente auspicabile. Durante l'adolescenza questo sentimento è enfatizzato, è vissuto in maniera assoluta. Spesso si tende ad andare alla ricerca morbosamente di un'amicizia, dando importanza più a un bisogno personale di colmare un vuoto. Un amico può costituire anche un rifugio, un aiuto in momento di necessità. Noi tendiamo a ricercare continue conferme nell'altro, perciò l'essere umano può definirsi un "cercatore" sempre in continua scoperta di se stesso e questo per le insicurezze personali che ognuno di noi ha. In questo modo il rapporto d'amicizia potrebbe divenire un punto d'approdo, anziché un punto di partenza. L'amico funge "da megafono" di quei sentimenti più nascosti, impercettibili da chi è sordo e non è in grado di comprendere. Sentimenti così forti che con il tempo assumono dimensione di esperienza, che matura e si radica in una consapevolezza che resta viva, ma c'è sempre qualcosa che si perde. È come un'onda che s'infrange contro gli scogli e poi va via. Rispetto al pensiero di Hobbes ritengo che un'amicizia possa nascere inizialmente per un'utilità, ma ... [segue »]
Composto giovedì 22 novembre 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Tommy Colasanto
    Riferimento:
    Saggio sull'amicizia in una bella mattina d'autunno.

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti