Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Gaspare Serra

Il "paradosso" della felicità...


Scegli la pagina:
Elucubrazioni alieatorie e sparse sul senso comune della felicità...

cos'è la felicità?

Bernard Shaw (scrittore e drammaturgo irlandese) sosteneva che "il segreto per essere infelici è di avere il tempo di chiedersi continuamente se si è felici o no...".
Sarà vero?
Ad ogni modo, chi di noi non si è mai posto almeno una volta nella vita l'interrogativo "ma io sono felice?".
Se ponessimo a chiunque ci sta vicino questa semplice domanda - "sei felice?" -, stiate certi che riceveremmo pressoché sempre la stessa risposta: "forse, o meglio qualche volta...".
Ma se a questo interrogativo aggiungessimo anche la domanda "ma cos'è per te la felicità?" Ci accorgeremmo presto di ricevere non una ma tante diverse risposte quante le persone a cui ci saremmo rivolte.
Per quale ragione?
Perché la felicità è un sentimento universalmente conosciuto e perseguito ma non facile da descrivere.
Forse non c'è nulla nelle nostre vite di più soggettivo ed opinabile, vago e relativo, discutibile e surreale come il concetto stesso di "felicità", indeterminato a tal punto che - sosteneva Immanuel Kant, che non ha certo bisogno di presentazioni... - "nonostante il desiderio di ogni uomo di raggiungerla, nessuno è in grado di determinare e dire coerentemente che ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Gaspare Serra

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti