Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: reyra93

Il grifone risorto


Scegli la pagina:
Così calò su Tempio di Pietra, isolò la città e cominciò a passarla a setaccio. I suoi cavalieri andarono casa per casa, sfondarono ogni porta, perlustrarono tutti gli scantinati. Mandò addirittura degli uomini a strisciare nelle fogne. Eppure, in qualche modo Robert continuava a sfuggirli. La popolazione lo nascondeva. Lo facevano spostare di continuo da una botola segreta all'altra, sempre un passo avanti rispetto agli uomini del re. L'intera città era un covo di traditori. Alla fine avevano individuato l'usurpatore nascosto in un bordello. Che razza di re era mai quello, che cercava rifugio dietro le gonne delle puttane? Tuttavia, mentre era in corso quella caccia all'uomo, Eddard Stark e Hoster Tully avevano marciato sulla città alla testa di un esercito ribelle. Suonarono le campane e ci fu battaglia, e Robert Baratheon emerse dal bordello con l'acciaio in pugno, e stava quasi per sgozzare Jon sui gradini dell'antico tempio che dava il nome alla città. Negli anni successivi, Jon Connington continuò a ripetersi che non era stata colpa sua, che aveva fatto tutto il possibile. I suoi soldati avevano frugato ogni buco, ogni catapecchia, lui aveva offerto perdoni e ricompense, aveva preso degli ostaggi e li aveva appesi dentro alle ... [segue »]

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritto da: reyra93

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti