Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Marianna Mansueto
Mio padre mi diede un bacio in fronte e mi pose una mano sulla testa per benedirmi, quindi si voltò senza dire un'altra parola e salì sul carro. Daniel attese che fosse seduto, poi allungò le braccia verso di me. Avrei potuto allontanarmi, ma lui mi attirò a sé e mi baciò con forza sulla bocca, un bacio tanto colmo di desiderio e di rabbia che indietreggiai di colpo e solo quando lui mi lasciò andare e balzò a cassetta mi resi conto che volevo quel suo bacio, che ne volevo di più. Ma era troppo tardi per dire qualcosa, troppo tardi per fare qualcosa. Daniel schioccò le redini e il carro partì e io mi ritrovai sola nel freddo mattino londinese, con nient'altro che la mia piccola sacca ai piedi, una bocca calda illividita e una promessa fatta a una traditrice.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Marianna Mansueto

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti