Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Andrea Costantino

Considerazioni... "artificiali"


Scegli la pagina:
Tristezza, gioia, amicizia e amore... che sono?
Iniziando col dire che sono sentimenti, perché per l'uomo sono così importanti? Perché ognuno è come "affetto" da questi stessi e soprattutto perché sono differenti, oltre che nel nome anche nelle conseguenze?
Rispondere a tutte queste domande non è facile, in quanto l'uomo è una creatura complessa, contorta e molte delle volte subdola.
La tristezza, questo stato emotivo che ci fa cadere quasi in depressione potrebbe essere in realtà l'unico momento di vera riflessione.
Buttato nelle tenebre della vita, abbandonato dalla luce del sole e immerso in questo oceano di sentimenti, l'uomo riesce ad andare oltre, a volte ahimè, alle semplici apparenze della vita stessa.
Perché allora mi chiedo? Perché se siamo essere "perfetti" e "pensanti" abbiamo creato questi sentimenti?
Non credo proprio che un essere umano voglia sentirsi solo triste, eppure ha necessariamente il bisogno quasi di sentirli per aver il modo di superarli. È qui che entra in gioco l'amicizia e l'amore, i sentimenti antagonisti, capaci di equilibrare il "quieto vivere" sono davvero così importanti?
Considerando che l'uomo è subdolo e pensa la maggior parte delle volte solo a se stesso perché si parla di amicizia? Se per amicizia si intende un rapporto aleatorio, fatto ... [segue »]
Composto sabato 18 luglio 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Andrea Costantino

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti