Scritto da: Silver Eagle

Haibun: petali di poesia

Un fiore sconosciuto è sbocciato in giardino. Forse un seme diverso dagli altri caduto per sbaglio dal sacchetto. Lo accarezzo e gli offro un po' d'acqua. Sembra aver la forza di sopravvivere al freddo, nonostante questo, sembra già essere suo agio in mezzo agli altri.
I miei nonni mi raccontavano che spesso durante la guerra si doveva imparare a restare uniti anche nelle diversità per sopravvivere, e che anche per andare a scuola bisognava fare molta attenzione a dove si metteva i piedi per via degli ordigni bellici inesplosi.

Piena di luce
il gelido calore
della sua assenza

Oggi guardo gli stessi fiori con un sorrido piu delicato: penso a come anche i modi di sopravvivere cambiano rapidamente insieme ai tempi creando in noi vie di fuga sempre nuove e sempre meno sicure, e sul come anche ciò che apparentemente sembra senza nome, a volte, sia in grado di farci sentire meno soli in mezzo alla gente.

Petali di neve
un altro giorno in cerca
di poesie.
Composto domenica 3 febbraio 2019

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Silver Eagle

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti

    Questo sito contribuisce alla audience di