Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: ametista

La passeggiata serale


Scegli la pagina:
La sera stava finalmente arrivando, Frank quando se ne rese conto, cominciò a prepararsi. Era ormai un rituale che si ripeteva da anni, sempre lo stesso, nella stessa maniera. Qualcuno avrebbe pensato che fosse una noiosa routine, ma per lui era invece una sicurezza, una cosa che lo rendeva felice nella sua semplicità. Alla solita ora, come ogni giorno, sapeva che quella porta cigolante si sarebbe aperta e l'unica compagnia che aveva sarebbe venuta a trovarlo. Dopo pochi convenevoli, ormai si era abituato ai modi burberi del suo chiamiamolo amico, sarebbe uscito con lui, per fare la consueta passeggiata. Anche se sapeva benissimo che la conversazione fra loro sarebbe stata del tutto inesistente, Frank era felice lo stesso. Ormai aveva rinunciato da tempo a cercar di trovare un contatto con lui. Ogni volta che aveva tentato un approccio, i modi bruschi e molto sbrigativi, gli avevano fatto capire che più di quello che gli stava dando, Frank non lo avrebbe avuto. A malincuore aveva accettato questa situazione e alla fine si era rassegnato a fare insieme a lui queste mute passeggiate serali, dove camminavano insieme, ma ognuno era perso nei propri pensieri. Frank, che non poteva fare quella cosa che ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: ametista

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti