Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Filippo Armaioli

La Simbionte


Scegli la pagina:
...milioni di anni per attendere che crescesse... e lei lo aveva premiato sposandolo... Ma voleva anche che gli dicesse ancora di come nacque l'Universo, perché Lars era un Olo, un Sacerdote Galattico, uno dei pochissimi che conosceva la Verità Stellare; era un Privilegiato, per questo aveva atteso la moglie voluta, senza passare dall'Ufficio di Collocamento Coniugale, che valutava gli abitanti dei Settori secondo profili psicoattitudinali e codici genetici: vi furono in molti, che chiamati al Dovere, trovarono figlie dei loro avi, mogli d'altri in vite ormai passate e spente, cugini mai conosciuti; componevano un verbale, lo consegnavano al Robot che fungeva da impiegato, e se dopo il fax il Mega-Cervello rispondeva che le cose risultavano in effetti così, allora potevano entrambi salutarsi per dieci minuti, e poi scegliere altri coniugi fra le genti dei Mondi. Chi non aveva da pagare uno starsy, che era la valuta corrente, poteva scegliere solo le persone dei Quartieri, chi pagava, poteva scegliere nei Pianeti e nei Mondi... i Pianeti, erano gli Pseudoasteroidi su cui vivevano, i Mondi, erano invece pianeti veri e propri. Chi era Olo, fungeva da ministro per le Galassie, ed era detto Privilegiato solo perché era un titolo nobile, ma in ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Filippo Armaioli

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:3.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti