Questo sito contribuisce alla audience di
Spazio allo spazio che comincia di notte.
Sfaccettava la tastiera, ancor prima sfogliava nella mente come agire.
Un Immaginario: amici, fantasmi, angeli, fidanzati, quei soprammobili mentali che vanno spolverati talvolta, che si muovono tra le acque del silenzio. La debolezza sovrana, lei che sovrasta e fa rispondere delicatamente, aspetta che il vento porti a unzione, fumi d'incensi tra essere vivi e presenti nascosti nell'onda di un mare rosso amore.
Ombra di se stessi per inutile saggezza.
Soccombere alla follia occhi azzurri. Demoni nascosti nei corpi più belli e insipidi, quelli di materia apparente e d'essenza buia entro la quale confinano prima sé e poi il contorno.
Rinunciare all'essere universale per inseguire un filo illogico dettato dalla paura.
Storia di un Amore.
Composto lunedì 30 novembre 2009

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Dedica:
    A Jack.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti