Questo sito contribuisce alla audience di

Cronaca di un infanticidio


Scegli la pagina:
Dei resti umani sono stati ritrovati all'interno di un forno di campagna. Dalle prime analisi visive effettuate del medico chiamato sul posto dalle autorità, è emerso che i resti siano quelli di un bimbo di pochissimi mesi.
Il macabro ritrovamento è avvenuto casualmente, quando un contadino ha aperto il forno per riporvi alcune prede di caccia come da sua abitudine. All'apertura del forno è stato investito da un tiepido calore e da un odore di bruciato, di carne bruciata, insospettito, poiché in disuso da tempo, con la lanterna ha fatto luce e si è ritrovato davanti qualcosa di informe che piano piano si è definita essere un mucchietto di ossa. Era evidente la testolina e ossa varie. Per rispetto della sensibilità del lettore omettiamo altri particolari.
Le indagini hanno riguardato tutte le famiglie della zona, alcuni testimoni hanno riferito di aver visto nei giorni precedenti al ritrovamento, una figura femminile nelle vicinanze del forno, e si sono soffermate poi sulle donne che hanno partorito da meno di un anno. Tutte hanno mostrato il proprio figliolo tranne una. La donna, di nome Klara, era sola in casa con gli altri figli. Il marito assente per lavoro poiché ispettore doganale. Interrogata, la ... [segue »]
Composto giovedì 23 luglio 2009

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti