Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Gabriele Ceci

il Times (Quadri di parole)


Scegli la pagina:
Una parola, una virgola, due punti... e si formano incostantemente parole nuove, da una fila all'altra per andare a disegnare il nuovo quadro che sta per manifestarsi davanti a noi, li sulle rive del Times venduto dalla giornalaia all'angolo di Time Square.
Lo compra Peter, passando di corsa, con il suo passo svelto, non farà altro che andare in ufficio, sono già le nove.
Mette in fila un passo dopo l'altro senza far caso all'apetta dell'omino del latte, alla signora aiutata ad attraversare la strada e ai bambini che saltellano a destra del marciapiede, lui va spedito, non se ne cura, va veloce che è tardi sale frettolosamente le scale timbrando il cartellino.
Seduto in scrivania pensa, a tutti i sorrisi che gli ha donato la vita, e tra una pratica e l'altra si concede volentieri il tempo di un caffè e una sbirciatina d'occhio sulle notizie del Times.
Vive tranquillo, domani è domenica il figlio ha la partita di baseball, e si sa che non mancherà, la settimana prossima si sposa il fratello e dopodomani sono tre anni con Sissi, il mutuo dell'appartamento di Manhattan è all'ultimo mese, fra mezz'ora stacca dall'ufficio e a casa è la serata della ... [segue »]
Composto martedì 30 giugno 2015

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Gabriele Ceci

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti