Questo sito contribuisce alla audience di
Ho pregato per te stanotte chiedendo al cielo di illuminare la tua via, una strada che crea dolorosi graffi sul cuore. Ho pregato per te stanotte in un impeto di unione che credevo ormai svanito dopo un abbandono silenzioso e triste. Mi piace pensare che forse non comprendi fino in fondo il vuoto che lasci dentro e sei convinta che il bene precedente compensa il dolore successivo. Ho pensato e ripensato cercando una spiegazione, ma una spiegazione non vi è, vi è solo la consapevolezza di sapere che non sei parte di me, perché il rifiuto ha ucciso i ricordi ed ha chiuso la porta che ti custodiva. Serenità e pace nel ricordare il periodo che ti appartiene. Dimenticanza ed eclissi del cuore per tutto ciò che ti riguarda è ora il mio cammino. Scrivo la mia lettera d'addio per andare oltre, guardando affianco a me è un pezzo che non ti vedo, forse è stato un miraggio credere di camminare assieme o forse l'amore non accetta mai un abbandono iniziato da lungo tempo.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti