Questo sito contribuisce alla audience di

Stregata da epoche antiche lo sono sempre rimasta…

Capitolo: Intro

Scegli la pagina:
Nei reconditi anfratti dei miei lontani ricordi fluttuano candide dame in compagnia di esseri sventurati, fra la malinconica nostalgia dei rimpianti, fra centinaia di fredde e scheletriche statue... Il palpito immortale dei miei aneliti mi portò a sconfinati altopiani di foglie morte, inverni desolati e leggendari castelli. Fu in un cupo, interminabile corridoio che iniziai il mio cammino, da lì corsi attraversando centinaia d'antiche cripte nella cui suadente oscurità mi persi, immersa nella bellezza di languidi sguardi. Fino ad allora, le mie dame non incontrarono la strada del bosco, perché sempre rimasero in letargo fra le mura di mille fortezze e cupe magioni, tormentate da bestie grottesche nelle sotterranee segrete dei miei sogni.

Per sempre rimarranno onirici frammenti della loro desolata esistenza e i loro scenari continueranno ad essere immersi nelle nebbie, là dove il sole si perde per sempre e le rovine del sentimento si ergono ancora sotto il lacrimare dirotto di piogge e tempestose. La lucerna accesa per illuminare la mia oscurità smise di emettere i suoi lividi bagliori per lasciar posto alla luce del giorno...
Vago è il ricordo... ma riuscii a ritrovare il portone principale del castello, camminai su ponti levatoi e fui fuori, oltre le ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    4
    postato da , il
    Victoria è ttt x me...i suoi disegni e le sue parole sono le uniche 2 cose che mi accendono il cuore!!!
    3
    postato da , il
    Divino è a dir poco. Ha un carisma unico
    2
    postato da , il
    quello ke scrive e disegna è a dir poko divino
    1
    postato da , il
    ...io adoro ttto ciò ke lei scrive e illustra....

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.20 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti