Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Silvana Stremiz

Futili scuse

Che risponderete al bambino che vi chiederà dove sono i suoi genitori,che direte all’anziano che vedrà distrutta la sua vita tra i mattoni della sua casa…come tamponerete le lacrime che stilleranno anime disperse,come asciugherete il sangue versato…rimorsi e paure come gelide lame di ferro vi pugnaleranno,gemiti e grida risuoneranno sempre nelle notti infinite…il tempo non cancellerà la traccia dell’errore né dissolverà nel vento lo sguardo impaurito di migliaia di vite.
Il ruscello non scorrerà più silenzioso ma urlerà arrabbiato nel bosco dimenticato,condannerà il massacro… Futili parole tra tristi ricordi,barchette di carta nel mare in tempesta saranno le vostre scuse…
Futili tentativi di lavar via il sangue di quel cieco sterminio.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Silvana Stremiz

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.17 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti