Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Luca A.

Lettera ai miei genitori


Scegli la pagina:
...erano gli studi e di non fare cazzate eclatanti. E così ho fatto; senza sforzarmi mai più di tanto. Ho imparato a lodarmi delle piccole conquiste che facevo, perché non c'era nessuno che mi dicesse bravo. Questa cosa però non rimane sempre simpatica; la gente crede che io sia supponente e pieno di me, ma è soltanto un modo per dimostrarmi di essere capace di riuscire. Questa caratteristica mi ha tolto molta umiltà; cosa che io apprezzo negli altri e che vorrei per me. Ho cercato nelle innumerevoli storie che ho avuto una parte della mamma che purtroppo non sei stata. Ho cercato di riempire i vuoti papà suonando e facendomi apprezzare da gente più adulta, in modo da poter colmare quel vuoto di stima che sentivo. Mi siete mancati e mi è mancato il vostro amore. Mi è mancato il sentirmi protetto e guidato, ed il sapervi vicino. Capisco adesso che non è stato semplice per entrambi; vivo giorni di confusione e di solitudine ed immagino cosa voglia dire sentirsi distrutti. Ringrazio il Signore per avermi fatto incontrare persone come Adriano, che molto intelligentemente mi hanno aiutato, e molto più di quanto immagina. Ringrazio il Signore per Stefano e ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Luca A.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    18
    postato da , il
    mi dispiace un sacco comunque
    17
    postato da , il
    mi dispiace moltissimo spero t
    16
    postato da , il
    bellissima lettere =)
    15
    postato da , il
    Purtroppo ero troppo piccolo quando i miei si sono separati.. credo comunque sia valsa la pena.. non tanto per loro, ma prevalentemente per me.. mi è costata una gran fatica e ne sono davvero felice :)
    14
    postato da , il
    impara a scrivere prima e poi metti kommenti lettera stupendaaaa

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati