Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Silvia Nelli
Sai, io non è che non ho la capacità di capire e di ascoltare. Questo lo credi tu, solo perché non ti ascolto, perché non rispondo e resto in silenzio. Ma ricordati che mentre resto in silenzio io proseguo la mia strada senza guardarmi mai dietro. Mentre tu nel parlare perdi tempo e fiato, in un... [continua a leggere »]
Silvia Nelli
Composto venerdì 29 novembre 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Arrivi ad un punto nella vita che a son di piangere e stare male ti dici: "Ma basta! Mi importa una sega"! Ecco, quello è il momento in cui la tua testa si rialza, il tuo sorriso rinasce e dentro te torna la voglia di correre. Perché stare male è umano, soffrire è normale se si è delusi... Ma... [continua a leggere »]
    Silvia Nelli
    Composto giovedì 28 novembre 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      E poi il tempo passa e tu non lo puoi fermare. Ed ecco che ad un tratto ti volti e ti rendi conto di quanto ne sia passato, troppo! E la cosa peggiore è che magari non lo hai vissuto quel tempo, ma hai passato le sue ore, i suoi giorni a piangere, pensare e sopravvivere. [continua a leggere »]
      Silvia Nelli
      Composto mercoledì 27 novembre 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Le persone credono che siano tutti dei coglioni messi li pronti a credere a tutte le cazzate che raccontano. Mica tutti sono fessi, stupidi e coglioni! Io spesso ad esempio osservo nel mio silenzio chi con tanta maestosità racconta storie anche sulla mia vita. A volte la parte che mi assegnano... [continua a leggere »]
        Silvia Nelli
        Composto martedì 26 novembre 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Quando si è stanchi delle solite scuse e delle solite parole, si diventa indifferenti ad ogni tipo di giustificazione. Si diventa esigenti di fronte alla superficialità. Si diventa diffidenti di tutto e di tutti e si comincia a pensare che tutti vogliono fregarci. È una sorta di magone che hai... [continua a leggere »]
          Silvia Nelli
          Composto martedì 26 novembre 2013
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            Ho tanta strada ancora di fronte a me, tanta da vivere e da condividere. Per adesso cammino a fianco di persone che ho scelto di tenere vicino e di amare. Ho la possibilità di cambiare la mia strada e di alternarla sapendo che non perderò quelle presenze fondamentali ed importanti per me. Nel... [continua a leggere »]
            Silvia Nelli
            Composto lunedì 25 novembre 2013
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              Vedo spesso, troppo spesso persone che fanno il possibile per rendere la tua vita un inferno. Per distruggere rapporti che ti sei costruito con il tempo. Per allontanarti da persone che ti stimano solo per gelosia. Quella gelosia che logora i cattivi e tenta di distruggere ciò che costruiscano i... [continua a leggere »]
              Silvia Nelli
              Composto lunedì 25 novembre 2013
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Mi hanno detto che sono una persona incapace di provare sentimenti, incapace di amare. Che sono fredda e distante. Che non so trasmettere calore, amore ed emozioni a nessuno. Forse... quel qualcuno non ha capito che le mie emozioni, il mio calore e i miei sentimenti io li concedo solo a chi... [continua a leggere »]
                Silvia Nelli
                Composto sabato 23 novembre 2013
                Vota il racconto: Commenta
                  Scritto da: Silvia Nelli
                  Erano belli i tempi in cui andavo a dormire la sera senza pensare a quanto il domani mi facesse paura. Erano belli quei giorni dove riuscivi a sorridere per niente e non avevi paura delle lacrime. Era bella quella serenità quando le persone ancora vivevano in quei concetti di semplicità e... [continua a leggere »]
                  Silvia Nelli
                  Composto venerdì 22 novembre 2013
                  Vota il racconto: Commenta