Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Kajira

Inizio del viaggio

Era freddo. Ma in quel momento mi soffermai a sentire il mio respiro e mi scoprii ansimante. Sentivo l'aria entrare dentro le narici, potevo adirittura vederla, come in un fumetto. Respiravo, e ancora respiravo e sentivo l'aria ricoprire i miei pomoni. Mi vedevo distesa, come se non fossi io... [continua a leggere »]
Master F.
Composto martedì 12 settembre 2017
Vota il racconto: Commenta