Scritto da: Marco Fogarolo

Il guardiano

Ormai erano anni che ero il guardiano di un faro su una penisola della punta estrema del Galles, ogni tre mesi mi recavo in città per fare provviste, zucchero, orzo, olio, farina, fagioli e qualche buona bottiglia di liquore un bel barile di birra, per il resto mi arrangiavo col mio orto e... [continua a leggere »]
Marco Fogarolo
Composto mercoledì 11 maggio 2011
Vota il racconto: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di