Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Maddalena Letari

Questo autore lo trovi anche in Leggi di Murphy.

Scritto da: Maddalena Letari

Spaghetti al Dente

Non ero una fata e lo sapevo fin dall'inizio. I capelli mi pendevano sulla fronte come bandiere senza vento, gli occhi piccoli, rotondi, scialbi e una bocca sempre un po' tirata, mi diceva che non sapevo sorridere, che non mi tenevo su e che il mio naso era troppo lungo. Non riuscivo a capire... [continua a leggere »]
Maddalena Letari
Vota il racconto: Commenta