Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Harry il Selvaggio

Splendida Silente

Ai confini del mondo, lontana dal mondo civilizzato, era stata edificata la città più bella che occhio umano abbia mai concepito. Le strade erano lastricate d'argento splendente, i muri delle case adornati di gemme e pietre preziose di ogni forma e colore, le ringhiere dei palazzi straripanti di... [continua a leggere »]
Leonardo Castro
Vota il racconto: Commenta