Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Andrea Manfrè

La genesi del mondo e tutte le ore del giorno

Ho sessanta secondi scarsi. Il tempo che scorre nel mio binocolo privato, nell'angolo che si fotografa dalla mia finestra, l'arco visuale che lei sta percorrendo. Oltre il quale non esisterà più. Candida, vestita di bianco pulito come soltanto il lino d'estate sa esserlo. Capelli biondo cenere... [continua a leggere »]
Emanuele Finardi
Vota il racconto: Commenta