Sull'uscio

È nel momento esatto in cui apro lentamente la porta che il mio cuore avverte come una sensazione di vuoto improvviso e angoscioso. Tra qualche istante sarò fuori da quella stanza ed io, già lo so, scoprirò il peso doloroso della tua assenza. Le lancette del mio orologio urlano l'urgenza di... [continua a leggere »]
Antonpaolo Zizola
Composto martedì 30 giugno 2009
Vota il racconto: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di