Le migliori poesie inserite da Gabriella Stigliano

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: Gabriella Stigliano

Dedicato a me

Predicavo parole d'amore,
gioivo,
soffrivo,
lenivo il dolore.
Dipingevo uomini soli
nel silenzio di un pensiero,
nel candore dell'essenza,
nelle ombre del mistero.
Provocavo sorrisi
e amarezze,
confondevo l'amore,
rubavo carezze.
Questa ero io
e forse lo sono ancora,
ma adesso vado via
senza geometrie
dal mio regno crepato
che si scolora.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gabriella Stigliano
    Mi avevano lasciato solo
    nella campagna, sotto
    la pioggia fina, solo.
    Mi guardavano muti
    meravigliati
    i nudi pioppi. soffrivano
    della mia pena. pena
    di non saper chiararnente...

    E la terra bagnata
    e i neri altissimi monti
    tacevano vinti. Sembrava
    che un dio cattivo
    avesse con un sol gesto
    tutto pietrificato.

    E la pioggia lavava quelle pietre.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Gabriella Stigliano

      L'amore a mano aperta

      Io non ti do il mio amore come fanno
      le altre ragazze, in uno scrigno freddo
      d'argento e perle, né ricco di gemme
      rosse e turchesi, chiuso, senza chiave;

      né in un nodo, e nemmeno in un anello
      lavorato alla moda, con la scritta
      "semper fidelis", dove si nasconde
      un'insidia che ottenebra il cervello.

      L'Amore a mano aperta, questo solo,
      senza diademi, chiaro, inoffensivo:
      come se ti portassi in un cappello

      primule smosse, o mele nella gonna,
      e ti chiamassi al modo dei bambini:
      - Guarda che cos'ho qui! – Tutto per te -.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di