Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Elisabetta

Gli esami di maturità

Io dei miei ricordo poco,
sai... trent' anni nun so' 'n gioco,
pensavo solo a giocà a palla,
l'importante era svangalla.

Ma pe' te è differente,
te sei 'mpegnata veramente,
manca solo 'st'altro passo,
pe' buttà i libri all' ammasso.

Quindi, splendida creatura,
lassa perde la paura,
tu sei armata del sapere,
questo sì ch'è 'n gran potere.

Esci e va come a 'na festa,
... nun te sta a spaccà la testa,
vedrai che a prova terminata,
te farai 'na gran risata.

Te vorrei sta lì vicino,
nasconneme pur dentr' a 'n taschino,
però sappi, dolce amore,
che sto lì co' tutto er core!
Composta mercoledì 22 giugno 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Elisabetta
    Riferimento:
    Dedicata alla figlia Perla.

    Commenti

    1
    postato da , il
    Bella, me piace!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti