Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Eleonora Montrone

L'ombra

È sera, solitario un uomo cammina
per una buia stradina
rischiarata sol dalla luna.
Alle sue spalle, originata dal chiaror lunare la sua ombra.
La sua ombra alle sue spalle lo spaventa,
il suo corpo è scosso da tremori, s'agita tanto,
suda, si volta a scatti,
sobbalza al miglior dei gatti.
È pervaso dalla paura,
guarda la bianca luna
come cercar aiuto
per il suo spirito inquieto.
Giunto sul porton di casa si gira,
l'ombra è sparita, che brutta sera!
L'ombra altro non era
che la sua coscienza nera.
Composta lunedì 2 novembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Eleonora Montrone

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti