Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Franco Mastroianni

L'orario d'apertura

Severi ed alti
son chiusi innanzi a me
questi cancelli
mi volto indietro
ma nebbia nella mente
offusca i miei ricordi

oltre il gelido ferro
stupendo e immenso
magico giardino
i fiori colorati
mi fanno l'occhiolino

aspetto con pazienza
l'orario d'apertura
per una sola cosa
entrare in quel giardino
e accarezzare la mia rosa

ma regole e divieti
palettati qua e là
attorcigliano i miei passi
e inciampo nella quotidianità

mi manca poco
lei è qui davanti a me
è... la mia rosa

la tocco l'accarezzo la respiro

cancello ottuso il tempo
nel suo scorrere freddo.

Devo tornare a casa.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Franco Mastroianni

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.20 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti