Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Cristina

All'angolo della via

Hai un volto, un nome
una terra, una storia.
All'angolo della via
battuta dal vento gelido dell'indifferenza
tendi la mano
verso una pietà
ai più sconosciuta,
nel rumore,
tra passi distratti
e pensieri indifferenti.
Hai lasciato il sorriso
all'ultima illusione di felicità,
chissà dove
tanto tempo fa.
Il sole non abbraccia
quell'angolo di strada;
anche i diamanti della sera
generosi
cedono il posto a nuvole
senza forma ne colore.
La pioggia,
cadendo sul tuo viso,
cerca quelle lacrime
che da tempo
hanno abbandonato i tuoi occhi rassegnati.
La sera
spegni la luce
su una giornata uguale a tutte le altre.
Pochi spiccioli gettati con distrazione,
i cartoni all'angolo di una via
per giaciglio
e, nel pugno chiuso,
il gran valore
della tua dignità.
Composta domenica 7 giugno 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Cristina
    Dedica:
    A chi, come te, respira indifferenza...

    Commenti

    3
    postato da , il
    Si è vero,l'essere tuo profndo dimostra,la solitudine e amore di chi guarda.Sono aspettative, mai corrisposte.
    2
    postato da , il
    Grazie....1 bacio!
    1
    postato da , il
    L'indifferenza fa appassire l'anima...
    E' molto profonda questa tua poesia, Cristina. Complimenti sinceri.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.00 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti