Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Don Juan
Si può chiamare ancora notte
quell'oscuro manto che non ha più luna,
quel cielo senza stelle ormai?
Si può chiamare ancora rosa
quel fiore spoglio e scuro
che oscilla stanco al vento?
È ancora un uomo
quell'uomo che non ha più sogni,
che non ha più radici,
che non vede più la luce del sole?
Quell'uomo che vaga morto
nella terra dei vivi,
quell'uomo che nelle mani stringe
una vita sconclusionata
cercando un chiodo cui fissarla?

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Don Juan

    Commenti


    6
    postato da Sarah Sarotti, il
    Si, l'amore cura il mal d'amore!
    5
    postato da , il
    esatto...non credi?!
    4
    postato da Sarah Sarotti, il
    Intendi l' amore?
    3
    postato da , il
    Scriverne,parlarne...sono un pò come dei paliativi ad una forte infiammazione...ma l'unica vera cura è la stessa malattia.
    2
    postato da Sarah Sarotti, il
    Molto bella...ricca di significato.
    Il cuore fa sgorgare versi stupendi anche quando  il dolore e la tristezza se ne sono impossessati.
    Lasciarlo parlare peró aiuta a sciogliere a poco a poco quel dolore. Non credi?

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.43 in 7 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti