Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Gaspare Serra

Muraglia

Gli occhi spenti di una muta sera
affondano i piedi su una tiepida sabbia di stelle
calpestando quel senso d'inquietudine e incanto
dell'uomo senza domande dell'immenso.

Sulle onde bramose d'una lacrima
si riflette la luna morente
che s'infrange contro una scogliera d'anime,
l'ultima muraglia della sera.

È imbrattando d'animosità la quiete
che risorgo ogni giorno dal mare,
trovando l'istinto oltre la ragione.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Gaspare Serra

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti