Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Gaspare Serra

Teatro di vita

In repliche di nostalgia
s'inscena un possesso indisturbato
-senza desiderio né speranza-,
sempre veglio rifugio della solitudine.

Un amore drogato dal destino
fugge in fiamme
tra i vicoli di disillusioni e incanti
di un giardino abbandonato...

Nel silenzio
spazi liberi si riempiono d'intrecci
mentre sprofonda - bugiarda - la verità
in paludi di parole fatte fango.

Fino a quando recitare
nel teatro della vita
costruendo castelli di sogno
sulle nostre menti inquiete?

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Gaspare Serra

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.40 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti