Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Don Juan
Un Dio forse distratto
ha chiesto il conto alla vita mia,
ma non ha visto che dietro
l'angolo a spiare ogni mossa c'ero io,
io che ogni giorno
respiro in bilico tra cielo e terra,
io che traccio solchi fondi ad ogni passo,
io che sogno a stento ormai.
Un Dio forse distratto
ha chiesto il conto alla vita mia,
ma non ricorda le notti intere
passate a pregare col cuore,
ignora le parole
è sordo ad ogni pensiero.
Un Dio forse distratto
ha chiesto il conto alla vita mia
e sto pagando giorno dopo giorno
ma chi paga quando poi l'errore è suo?
Un Dio forse distratto
ha chiesto il conto alla vita mia,
ma non sa che questa notte
chi non paga sono io.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Don Juan

    Commenti


    9
    postato da , il
    scusa,è difficile pensare che tu possa credere in Dio, quando (secondo me)non credi più in te stesso....sono sicura che ritroverai la tua tranquillità,quando farai pace con te stesso.
    Te lo auguro di cuore
    8
    postato da , il
    Ti ringrazio marco..per me è un profondo onore sapere che qualcuno legge,comprende il significato e apprezza quello che scrivo!!...gentilissimo...un abbraccio.
    7
    postato da , il
    Complimenti Don Juan, leggo sempre con molto piacere ciò che scrivi... e questa poesia è davvero toccante. Racchiude all'interno un profondo messaggio di delusione, di sofferenza e soprattutto un dubbio sulla reale esistenza di Dio! Lascia un tocco di amaro in bocca e al cuore! Un saluto, Marco Mammino (da Acireale)
    6
    postato da , il
    io posso dirti che tutto quello che ci succede oggi, sicuramente ,avra' una spiegazione domani.Io me lo auguro altrimenti niente avrebbe senso
    5
    postato da , il
    Ho passato una vita intera a cercarlo...ma sembra si divertaad ignorarmi!!..ti ringrazio antonino per le belle parole!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.43 in 7 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti