Questo sito contribuisce alla audience di

Rancore

Più voglio che te ne vai
più ti avvicini a me
e mi chiedo il perché
non riesco a scacciarti via, mai...

... mi abituerò al tuo alito
sul mio collo che mi scortica
la pelle per toccare la mia anima
e torturare il mio cuore.

Graffianti e allettanti i tuoi sussurri all'orecchio
ma non basteranno a sviscerare i miei pensieri.
Non uscirà mai dalla mia bocca la tua voce,
soffocherai senz'aria nella mia gola.

Ti domerò bastardo,
tradirò le mie emozioni
e ti imprigionerò dove non potrai scappare.
Tra le mie mani perirai.

Non spezzerai le sbarre della mia prigione,
non sorpasserai i limiti della mia ragione.
Ti ghermisco qui con queste parole
dannato, fottuto rancore...

Immagini con frasi

    Info

    Riferimento:
    Ho voluto combattere il rancore con lo stesso rancore, gettandolo all'interno del mio blog e sfogandomi insultandolo e rinchiudendolo all'interno di una poesia.

    Commenti

    2
    postato da , il
    penso che il rancore distorce il ricordo di cio che è stata la realtà... cancellando anche le più belle emozioni vissute.. amare è anche giustificare ciò che a volte non comprendiamo.. c'è sempre un perchè......
    1
    postato da , il
    Secondo il mio modesto punto di vista, il rancore è un sentimento che ci aiuta a scacciare via ciò che ci fa stare più male, ma è destinato, per fortuna, a svanire col passare del tempo che attenua la rabbia e il disappunto...

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.50 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti