Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
Sentiremo il fremito dell'abbandono
quando soli circoleremo sotto il sole.
Il cuore batte forte per un abbraccio
rimasto solo nella memoria del tempo
perché i sogni veritieri solo sbocciano
quando un cuore puro s'apre all'amore.

Affacciamoci alle finestre aperte alla vita
Affinché le rose rosse sboccino allegre
quando un sorriso si trasforma in bacio
un saluto da lontano ci entra negli occhi
salpando mari procellosi o distanze corte:
solo così sentiremo il fremito dell'amore.

La vita passa leggiadra nell'adolescenza
quando bollono le illusioni nello specchio
dove fissiamo i nostri occhi d'innocenza
aspettando che il tempo ci maturi dentro.
Il tempo vola insieme ai canti delle sirene
mentre gli anni passano e il cuore freme.

Viviamo la vita vera da giovani e da adulti
perché la vecchiaia sarà come Dio vuole
secondo i canoni che noi ci siamo prefissi.
Non basta ascoltare gli echi fatui della notte
bisogna che maturiamo per capire la morte.
La vita è bella se la viviamo con dolcezza.
Composta venerdì 30 novembre 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti