Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Luigi

Dono

Che sia dono
il tempo chiamato
- sofferenza,
dove i tuoi occhi
sono valore colmo di vita.
Fossi io a dar il colore
rosso che dona amore
sulla tua bocca.
Le nostre notti vissute
svegli a guardar le stelle,
le contavamo una ad una...
omaggiandone bellezza ad ognuna
con il nome dei fiori
come fossero di rose rare.
Io abbracciando il tuo grembo,
armonioso, ansioso
dell'attesa infinita,
continuavo a baciarti,
i tuoi occhi erano arrossati, stanchi
ma aspettavamo l'alba
che tu amavi.
Composta sabato 23 aprile 2016

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Luigi

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti