Questo sito contribuisce alla audience di

In compagnia no

Preferisco stare da solo.
Gli altri mi ricordano sempre qualcuno,
le loro voci altre voci,
i loro gesti i gesti di altri.
Ognuno di loro mi diventa un nome,
ogni parola detta è "quella parola".
"Di quel momento".
"In quella occasione".
Rischio che mi riempiano vuoti che ho impiegato molto a creare
e che non voglio che nessuno riempia.
Di dèjà vu non voglio morire.
Composta martedì 21 luglio 2015

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:3.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti