Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Carlo Bisecco

Regalami ancora un'alba

Pronto, pettirosso, per spiccare nuovo volo,
trafitto da spine,
cadi
tra conchiglie e dune di sabbia.
Ti dibatti e canti,
flebile suono,
tra tempestosi venti di levante.
Lenta la notte scende e copre il tuo sguardo
che si spegne con atroce dolore
e gridi alla luna:
"regalami ancora un'alba".

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Carlo Bisecco

    Commenti


    7
    postato da , il
    Grazie mille Paolino! Esagerato!
    6
    postato da , il
    C'è poesia nell'aria! ❤❤❤❤❤ lode e applausi! '-)
    5
    postato da , il
    Grazie mille Sabrina!
    4
    postato da , il
    Bellissima !
    3
    postato da , il
    Grazie Carlo, è vero cerco di raccontare emozioni molto forti e spesso dolorose servendomi della poesia per poter arrivare più vicino al cuore di chi le legge.
    Credo che la poesia (quella vera) sia una forma d'arte che trasmette ciò che non si può vedere ma che c'è nell'esistenza dell'essere umano, penetrando in profondità attraverso la sua scrittura. Ciao e buona domenica :)

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.67 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti