Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Franco Mastroianni
Chissą quante volte il mio corpo ha cambiato vestito
una pianta un uccello un gattino impaurito

Una nuvola persa ne cielo
un macigno un granello di sabbia
un pirata, un guerriero.

Chissą quante volte il mio corpo
ha chiamato e nessuno ha risposto

Questo corpo ormai stanco di chiedersi
cosa fa in questo posto.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Franco Mastroianni

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti