Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Barbara Brussa

Chitarra gitana

Pigramente si spegne
la melodia di una chitarra gitana.
Il tempo severo
sbiadisce persino il ricordo

che, ostinato, si veste di luna
per illuminarsi
ai bordi delle tenebre.

Cosa resta, cosa resta di noi?

Le dita del cuore stringono
l'istantanea del Momento,
quello scatto irreale
che immortalò il volto divino
dell'anima, distesa placidamente
su un letto d'occhi di fiaba.

E non ti cerco più
nello scorrere lento e crudele
del tempo che tace e occulta.

Solo ti trovo
in un morso di labbra
tra lenzuola di seta;
nell'ultimo volo, sublime
e perfetto, della Farfalla.

E se mi mordo le labbra,
sento ancora il sapore dolce
e folgorante di te.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Barbara Brussa

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    4
    postato da , il
    Bacione, Klara :)
    3
    postato da , il
    bella bella
    2
    postato da , il
    Ciao Mastro :)
    Grazie di cuore...
    1
    postato da , il
    bella!!!

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati