Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Rosa Coddura

La mancanza

La mancanza affonda gli artigli,
lacera i rapporti, i ricordi,
i nostri armoniosi accordi
che da sempre più lontano origli.

Mi spezza dentro
la stupida abitudine,
in un vuoto improvviso entro
l'inquietudine
data dall'assenza
della tua presenza.

Un furioso dolore,
nel silenzio
un pensante fragore
ogni battito
del mio cuore,
che scandisce
le arrese ore
di chi mi tradisce.

Io convalescente,
torno a vivere
anche se sei assente,
mentre nell'amore
torno a credere.
Composta lunedì 11 marzo 2013

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Rosa Coddura
    Riferimento:
    Scritto insieme al mio amico Egidio De Lauro

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti