Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: A. Cora

Senza meta

Spesso
partii senza
meta, per il solo amor
del viaggiare
perché odiavo il sostare, e sempre
l'uguale osservare, amavo del cielo
il colore, amavo del mare il sapore
più volte entrambi li colsi, per confondere
i sogni, che la notte, sentivo volare
col solo rumore del'ali
per soddisfare pensieri, perché
piacevano al cuore
Perché i miei desideri più cari
erano nuvole chiare
che un vento
d'altrove
portava.
Composta martedì 22 maggio 2012

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: A. Cora
    Riferimento:
    Nulla è più bello, di un viaggio senza meta.

    Commenti

    2
    postato da , il
    Grazie, Dario
    ti devo confessare, che togliere le briglie ai pensieri e al cuore, e lasciarli
    nel mondo, nel tempo, viaggiare, non ti ruba il tempo che manca, ma solo ti mette le ali .......
    1
    postato da , il
    Bisogna aver tempo però... mi è piaciuta molto!
    :)

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti