Questo sito contribuisce alla audience di

L'allegria senza replica

E voglio farvi uno scherzo,
voglio bruciare i documenti
perché ci mettiate più tempo
per sapere chi ero,
e magari
dobbiate alzare il culo
ed andare in giro a chiedere notizie
e mostrare la foto di un morto,
a portare qualcuno a vedermi,
per riconoscermi.
È bello
pensare che siate costretti a tenermi lì,
presenza imbarazzante,
a guardarmi più volte,
a scoprire il lenzuolo,
per mostrare la merce
già venduta,
pronta per la spedizione,
basta solo mettere l'etichetta,
la marca.
Chissà se marci come siete
vi capiterà anche di pensare
che colpevoli vivi,
voi,
fanno compagnia all'innocente morto,
io,
o forse lo sorvegliano,
perché non scappi
e vada in giro
a raccontare
la verità,
come sono andate esattamente le cose...
Composta mercoledì 27 febbraio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    4
    postato da , il
    grazie, notte
    3
    postato da , il
    Come sempre, buono il testo. Ma ''chi muore tace e chi resta si da pace'', si combatte da vivi
    non da morti. Però bravo Alex!
    2
    postato da , il
    grazie
    1
    postato da , il
    BELLA POESIA..
    BRAVA..

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti