Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: A. Cora

Cercami, ancora

Cercami dentro i tuoi occhi
negl'intrecci più scuri del cuore
Dove il respiro, non fa rumore
In quei sorrisi perduti, in quelle mai
dette parole

Cercami, dietro le ciglia socchiuse
Ove a volte ancor vivo, dentro cassetti già
chiusi, dove hai messo gli abusi
Dove hai posto, gli amori
recisi

Cercami, in quel rumore del mare che
ti piaceva ascoltare, immersa tra le mie braccia
mentre l'amore soltanto dolcezza, ti sussurrava
Mentre un futuro diverso, il domani
attendeva

Cercami, in quel dire del cuore, che fa di due anime, un volo
In quella intensa emozione, che ti faceva sognare
Nel batter forte del cuore, in quelle pagine chiuse
Dove leggi e stupisci, dove scorgi l'errore
Che la mente arrossita, poi
nel riletto, scolora

Cercami, in quelle frasi scordate, in quei colori
smarriti, in quei sospiri infiniti
In quelle notti, di nulla vestiti
In quel sapore piaciuto, che tu
confusa, hai bevuto

Cercami, cercami ancora, dove da soli si
muore, come se fossi il tuo cielo
come se fossi il tuo mare
Come se fossi ancora
quella persona speciale
Che tu chiamavi
amore.
Composta lunedì 25 febbraio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: A. Cora

    Commenti

    1
    postato da , il
    Grazie Cara,
    anche tu lo sei, più di quanto tu possa immaginare .... Poetessa -

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti