Questo sito contribuisce alla audience di

Il viaggio senza biglietto

Quello che piango è qui
sotto di me,
ma è affar mio,
non saprete mai chi è,
cosa è.
Voi fate solo il vostro lavoro,
senza curiosità,
senza domande,
portate lontano da qui
la parte di me
che si è fatta prendere
e non badate al resto.
Composta domenica 14 ottobre 2012

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti