Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: margherita1

Vorrei parlarti d'amore

Vorrei parlarti d'amore.
Vorrei trovare parole.
Le ho cercate nello spazio del tempo
vuoto d'attesa che mi divide da te.
Nei fondi della tazza di caffè
quando mi sveglio la mattina
con il fermaglio tra i capelli.
Cerco tra le coperte cadute dal letto
quando la notte non ti sento
anche se so che ci sei.
Tra i binari del treno che
corre-lento per l'impazienza
mentre mi porta da te.
Le cerco tra le parole di un
vecchio vinile che ha sapore
di musica che ricorda un'altra storia.
Nella mia antologia nascoste
tra le pagine sgualcite insieme
ad un biglietto dell'autobus
lasciato lì chissà quando.
Dietro ai vetri della finestra
quando annoiata guardo
cadere la pioggia di Marzo.
E ancora tra i tasti del telefono
dove è rimasta imprigionata
la tua voce insieme alla mia.
Dentro l'armadio quando
scelgo un vestito che so
piacerebbe a te.
Allora ti dico che le parole non
servono per parlare d'amore
perché tutto questo è già amore
senza bisogno di parole.

Franca Mercadante.
Composta mercoledì 11 aprile 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: margherita1

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    10
    postato da , il
    Angela  ma tessssoro  sei ??? Non potevi dirmi cosa più bella !!!  Bacio grande !!
    9
    postato da Angela, il
    Margherita, non è lo stile che importa..Saper tradurre ed esprimere con le parole il proprio stato d'animo del momento, non è facile...trasmettere l'emozione nel leggere le tue frasi ed immedesimarsi, invece per me è  molto facile..proprio perché non rincorri uno stile preciso, non c'è una ricerca musicale o metrica di ciò che componi...questa tua spontaneità è fresca, naturale è spontanea, dettata dalla tua anima...questo io apprezzo di te!!!
    8
    postato da Trishtil, il
    io invece sono totalmente il contrario di te, caratterialmente molto melanconica e mi ispiro proprio alla melanconia e alla tristezza. per quanto riguarda alle stelle, onestamente ti dirò che non mi dicono niente, per il semplice fatto che ci sono delle poesie che hanno pochissimi voti e che meriterebbero di più (secondo me) e altre che sono al massimo degne di nota (parlo solo delle mie poesie non dei altri) che hanno addirittura 45-50 voti con una media al di sopra di 9, per cui i voti sono molto soggettivi, e tante volte inutili.poi il fatto che gli altri mi diano le stelle (compresa te;) non significa che io capisco qualcosa di poesia, io mi limito a scriverle, sono gli altri che ne capiscono!
    7
    postato da , il
    Alma, birbante che sei !! Dici che non capisci di poesie  ma sei piena di stelle !!!!
    Vuol dire che la poesia è dentro di te, c'è poco da capire !!
    6
    postato da , il
    Vedi Alma, diciamo che tendenzialmente sono una ''pagliaccetta'' nel senso che anche nei
    momenti tristi mi sento 'trieste', ma la tristezza è temporanea, poi mi basta un nulla e
    ridimensiono tutto. E' un fatto caratteriale. Ma che io sono 'umana' , a volte anch'io ho qualche
    sentimento nascosto che bussa là in fondo e mi dice 'hei! fammi uscire' allora mi lascio
    andare  con qualche riga  che profuma d'amore, di baci  di abbracci.   Meno male !!

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati